Mangiapannolini, quanti ne può contenere?

 Il mangiapannolini, detto anche ‘maialino’, è ormai indispensabile nelle case dove c’è un neonato. Costa poco ed è un indispensabile complemento di igiene, utile anche per eliminare i cattivi odori lasciati dai pannolini sporchi in giro o mischiati all’immondizia. Un bambino piccolo, si sa, ne consuma a vagoni, il che impone la scelta di modelli capienti a seconda dell’età del bebè, in base alla quale cambia anche la taglia dei pannolini, di solito da 0 a 3 anni, ma anche oltre. In commercio esistono svariati tipi di mangiapannoini, che si differenziano, fra le altre cose, anche in base alla capienza. 

Più grandi sono e più pannolini possono contenere, dipende anche dai modi di smaltimento, che in alcuni modelli sono cumulativi, nel senso che va messo un sacco che li raccoglie come buttare un rifiuto nel secchio della spazzatura, mentre in